La prima di tutte

Stanche dinamiche

ti tirano per la giacca; esiste un mondo

affannato, di bianco dipinto

ma dentro rivela il suo essere

marcio. Patetica imitazione di una

esistenza florida e

ricca.

Da adesso in poi,

ammiraglio, viriamo.

Un pensiero su “La prima di tutte

I commenti sono chiusi.