Girovagando per l’Italia

Le uniche persone che portano un po’ di emozione e di sentimento nelle piazze italiane sono i folli, i pazzi del villaggio, i “soggettoni” come usiamo chiamarli. Il resto delle persone, coloro che pigramente definiamo “normali”, sono individui composti ma aridi, secchi, svuotati da ogni barlume di inventiva e di vita.